10 motivi per cui si deve partecipare a una degustazione del vino


10 motivi per cui si deve partecipare a una degustazione del vino

Mentre passeggi lungo le strade di Lubiana cercando di cogliere il senso della cultura locale, fermati a bere una tazza di caffè e pensa a quello che dovresti fare in seguito. Hai visto i punti d’interesse, il castello, i ponti, i draghi e le piazze. Hai provato la cucina locale e forse hai visitato qualche bar e pub. E per quanto riguarda il vino?

La Slovenia è una delle destinazioni migliori al mondo per quanto riguarda la produzione vinicola, purtroppo all’estero si sa ancora poco sul suo vino. Probabilmente ciò è dovuto a un’esportazione inferiore al 20% di quello che si produce, il resto rimane nel paese per essere bevuto. Sta’ sicuro che esiste un ottimo motivo per tenerne una tale quantità in Slovenia, il vino infatti è davvero eccellente. Probabilmente l’unico modo che hai per scoprirlo da solo è partecipare a una Degustazione del vino. Non sei convinto? Qui ci sono i 10 motivi per cui pensiamo che dovresti partecipare.

1. AMI IL VINO.

Ogni vino che provi è un viaggio nella località dove viene prodotto poiché è uno dei pochi prodotti agricoli che rivelano il loro ambiente (noto come terroir). Più vini gusti e più cresce il tuo amore per il vino, fino a divenire una delicatezza che non puoi non concederti. Per non menzionare che fa anche bene alla salute. Detto questo, la Degustazione del vino è perfetta per chiunque sia anche remotamente interessato al vino ed è eccezionale sia per i principianti che per i degustatori esperti di vino.

2. NON SEI SICURO SUL VINO DA SCEGLIERE.

Esistono innumerevoli tipi di vino prodotti in Slovenia, pertanto, scegliere quello giusto per te, i tuoi amici o per la tua famiglia, così su due piedi, può dimostrarsi un bel grattacapo. Se partecipi a una Degustazione del vino, avrai l’opportunità di provare i vini e impararer a riconoscere i vari gusti prima di scegliere una bottiglia da abbinare al prossimo pranzo o da portare a casa come regalo.

3. TI PIACEREBBE CONOSCERE GENTE NUOVA CON CUI CONDIVIDERE UN INTERESSE COMUNE.

La Degustazione del vino è un eccellente modo per fare nuove conoscenze. Anche se ognuno ha i propri motivi per partecipare, la passione (o interesse crescente) per il vino è il legame che unisce i partecipanti e crea una perfetta opportunità per entrare in contatto con tutti i tipi di appassionati del vino.

4.HAI GIÀ SENTITO PARLARE DEL VINO SLOVENO.

Hai sentito che la Slovenia si trova alla stessa latitudine di Bordeaux e della Valle di Napa e sei curioso di provare qualche vino di questo paese produttore vinicolo troppo spesso trascurato ma dall’ubicazione perfetta. O forse ne hai bevuto un sorso da qualche parte e ne vorresti ancora. Comunque sia, una Degustazione del vino è il posto perfetto per iniziare la tua esplorazione.

5. VORRESTI ARRICCHIRE LA TUA COLLEZIONE DI VINI CON QUALCOSA DI NOTEVOLE

La Slovenia possiede alcuni dei migliori vini del mondo, occupa un’alta posizione nelle classifiche su base stabile e valutazioni internazionali, riceve numerosi riconoscimenti ed eccellenti recensioni. Alcuni hanno addirittura ricevuto la medaglia d’oro nelle competizioni del settore più prestigiose e influenti come la Decanter World Wine awards (DWWA) e la AWC di Vienna. Se cerchi una bottiglia che contenga qualcosa di squisito, puoi smettere di farlo. La Degustazione del vino ti presenterà i campioni di alcuni dei vini sloveni più premiati.

6. DESIDERI AMPLIARE I TUOI ORIZZONTI.

Come avrai probabilmente notato, il vino significa molto più del solo “bianco o rosso”. C’è sempre qualcosa di nuovo che puoi imparare e un numero infinito di varietà, colori, profumi e sapori. Basta guardare i vari metodi con i quali il vino viene prodotto per capire che è un campo di conoscenze complesso dove anche il sommelier più esperto continua a imparare con le degustazioni.

7. TI PIACE ABBINARE CIBO E VINO.

Forse avrai notato che talvolta il formaggio ha un sapore migliore se accompagnato dal vino. Forse stai già abbinando come un professionista e sai che il vino dev’essere sempre più dolce del cibo o che i vini con un’acidità più elevata vanno bene con qualcosa di grasso. Comunque sia, se parteciperai a una Degustazione del vino, sarai in grado di ampliare le tue conoscenze sul soggetto e non dimenticare che ti verranno serviti anche dei gustosissimi spuntini.

8.NON SEI SICURO SU QUALE SIA LA DIFFERENZA TRA I VINI CHE SONO SIMILI.

Esistono, sebbene sottili, molte differenze, per esempio tra il Cava e il Prosecco. Sono entrambi vini spumanti ma provengono da due diverse regioni. Il primo viene prodotto nella Catalogna spagnola e il secondo in determinate regioni italiane. Inoltre, i sapori risultano differenti perché per ognuno di questi due vini vengono utilizzate varietà di uve diverse. La cosa positiva è che alle degustazioni è presente un esperto di vino dalla lunga esperienza che aiuta a distinguere queste sottili ma importanti differenze.

9. VUOI FARE BELLA FIGURA

Sia con i tuoi amici, il partner o la tua famiglia. Il saper abbinare il vino al cibo o come scegliere il tipo giusto di bicchiere per un determinato vino fanno sicuramente colpo su chiunque abbia un minimo interesse per il vino. La Degustazione del vino è perfetta se desideri imparare alcuni fatti sulla cultura del bere vino in maniera corretta. Dovrai anche imparare a come cercare gli aromi e i sapori nel vino e a che cosa prestare attenzione quando osservi il colore.

10. LA VITA È TROPPO BREVE PER BERE VINO SCADENTE

Non ha senso perdere tempo in mezzo a un supermercato cercando disperatamente di indovinare quale sia il vino giusto per la prossima cena. Finirai per acquistare dei fluidi disgustosi e imbevibili e ti sentirai in imbarazzo di fronte all’intera famiglia e ai tuoi amici. Partecipa a una Degustazione del vino per imparare a scegliere quello che fa per te. Dopotutto, come disse una volta Len Evans: “Avete solo così tante bottiglie nella vostra vita, non dovete mai berne una scadente.”

*

Il vino è chiaramente molto più di una semplice bevanda, gustarlo correttamente è sia arte che scienza. “Non solo il vino si beve, si annusa, si osserva, si assapora, si sorseggia ma- se ne parla.” disse Re Edoardo VII e siamo pienamente d’accordo con lui.